PSICHIATRIA: BINDI INAUGURA PRIMO IRCCS A BRESCIA
PSICHIATRIA: BINDI INAUGURA PRIMO IRCCS A BRESCIA

Brescia, 17 apr. (Adnkronos Salute)- A quasi vent'anni dall'approvazione della legge 180 il ministro della Sanit? Rosy Bindi inaugurera' sabato 19 aprile alle 11,30 a Brescia il primo Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico che alla cura dei malati di mente affianca la ricerca scientifica, con il riconoscimento dei Ministeri della Sanita' e dell'Universita' e della Ricerca Scientifica.

''Avremo il compito - spiega la dottoressa Rosaria Pioli, direttore sanitario dell'Istituto Sacro Cuore di Brescia- di proporre nuove modalita' d'intervento organizzativo e gestionale sulla cura delle malattie psichiatriche e delle demenze, - modalita' che noi, a differenza di un istituto che faccia solo ricerca di base come l'Universita' o il CNR, abbiamo la possibilit? di sperimentare sul campo''.

Non e' un caso che nasca proprio a Brescia il primo IRCCS che si rivolge all'area psichiatrica e neurogeriatrica: l'Istituto Sacro Cuore della congregazione Fatebenefratelli (fondata a Granada nel 1537 da San Giovanni di Dio e che oggi ha al suo attivo 220 presidi sanitari distribuiti in tutto il mondo), esiste dal 1882 e fino al 1978 ha funzionato come ospedale psichiatrico. In seguito alla legge 180 ha ottenuto il riconoscimento della regione Lombardia al fine di svolgere attivita' di riabilitazione psichiatrica e di cura della disabilit? psichica.

''In questi vent'anni -spiega Pioli- abbiamo cercato di rinnovarci, superando la cultura dell'ospedale e avvicinandoci a un modello abitativo di tipo familiare; c'e' poi stato un rinnovamento anche di tipo culturale, un processo formativo che non ha coinvolto solo gli operatori ma anche le famiglie e il volontariato''.

I pazienti del Sacro Cuore, tanto per fare un esempio sui frutti di questo rinnovamento, vivono in graziosissimi residence dai colori pastello e con i nomi di fiori (iris, viola, lill?,...). Non ci sono camerate, ma piccole camere a due letti con un saloncino, una cucina che viene regolarmente utilizzata, televisione, stereo, lavatrice: strutture che non sfigurerebbero all'interno di un villaggio turistico.

L'inaugurazione dell'Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico del ''Centro San Giovanni di Dio - Fatebenefratelli'' presso l'Istituto ''Sacro Cuore'' di Brescia sara' anche l'occasione per fare il punto sugli aspetti innovativi della riabilitazione psichiatrica e delle demenze: l'intervento del ministro Bindi, sara' infatti incentrato sulle strategie politiche per il disagio mentale, sempre di piu' all'ordine del giorno da quando la legge finanziaria ha decretato in via definitiva la chiusura degli ospedali psichiatrici.

(Com/Adnkronos Salute)