ACNE: SCOMPARE ELIMINANDO UN BATTERIO
ACNE: SCOMPARE ELIMINANDO UN BATTERIO

Roma, 3 lug. (Adnkronos Salute) - Guarire da acne rosacea, orticaria, ma anche da mal di testa o cardiopatia ischemica eliminando un batterio: l'Helicobacter pilory, diretto responsabile di ulcere, gastriti e cancro dello stomaco.

A parlare delle nuove possibilita' terapeutiche per queste patologie e' il dottor Marcello Anti, aiuto della cattedra di Medicina Interna II dell'universita' Cattolica di Roma, guidata dal professor Giovanni Gasbarrini, in occasione del I Workshop Internazionale su ''Extragastric Patologies associated with Helicobacter Infection'', in corso a Roma, all'universita' Cattolica.

''Dai nostri studi - spiega Anti all'Adnkronos Salute - sono emerse delle associazioni di carattere statistico epidemiologico tra l'Helicobacter pilory e l'acne, la cefalea, le cardiopatie ischemiche, l'angiospasmo. Si e' visto ad esempio che su 10 persone colpite da acne rosacea circa la meta' presentava anche un'infezione da Helicobacter pylori contro 2 o 3 del gruppo di controllo e che su 10 con cardiopatia ischemica 6 avevano il batterio''.

''Il risultato piu' importante emerso dai nostri studi - spiega poi il professor Gasbarrini, presidente del convegno - e' stato quello per cui, eradicando il batterio, abbiamo visto scomparire in molti casi l'acne, la cefalea o l'angiospasmo''. Sui meccanismi biologici all'origine di questa associazione pero', per il momento gli esperti sono cauti: ''le ipotesi finora avanzate - dicono - devono essere approfondite e confermate con studi piu' ampi e mirati''.

(Fei/Adnkronos Salute)