INDUSTRIA: FATTURATO SEMESTRALE AKZO NOBEL (PHARMA) A +11%
INDUSTRIA: FATTURATO SEMESTRALE AKZO NOBEL (PHARMA) A +11%

L'Aia, 5 ago. (Adnkronos Salute)- La branca Farma del gruppo olandese Akzo Nobel -che comprende fra gli altri anche la Organon- ha migliorato il fatturato semestrale dell'11% a 2,18 miliardi di fiorini (circa 1.894 mld di lire) e l'utile netto del 12,5%, a 431 milioni di fiorini (oltre 374 mld di lire).

La ripresa e' stata particolarmente sensibile tra aprile e giugno, con una progressione del 15% del fatturato trimestrale, a 1,15 miliardi di fiorini, e del 16,5% dell'utile netto, a 233 milioni. Secondo la casa madre Akzo Nobel, questa positiva evoluzione e' dovuta principalmente al rialzo nelle vendite dei contraccettivi orali.

Nel primo semestre 1997 anche altri parametri hanno determinato l'aumento del fatturato in Pharma, frenando pero' gli utili: si tratta, per quanto riguarda la Organon, del lancio dell'anti depressivo mirtazepina, e della follicostimolina ricombinante contro l'infertilita', ma anche dell'espansione delle filiali Diosynth (sintesi farmaceutica industriale) e di Intervet (prodotti veterinari).

(Gap/Adnkronos Salute)