SANITA' LAZIO: BLOCCO STIPENDI A CENTRO GERIATRICO DI ROMA
SANITA' LAZIO: BLOCCO STIPENDI A CENTRO GERIATRICO DI ROMA

Roma, 15 dic. (Adnkronos Salute) - Alcune centinaia di lavoratori del Centro Geriatrico Nomentano (Casa di cura per lungo degenti) hanno bloccato la via Nomentana di Roma all'altezza di Tor Lupara per protestare contro il mancato pagamento degli stipendi. Lo afferma una nota della Ugl Sanita'.

Da oltre sette mesi i dipendenti vengono pagati con ritardo e l'Amministrazione ha gia' comunicato di non poter pagare le tredicesime e gli stipendi di dicembre. La manifestazione organizzata dall'Ugl e dagli altri sindacati e' stata indetta anche per protestare contro il rischio di licenziamenti di molti dipendenti che potrebbe avvenire con la trasformazione della casa di cura per lungo degenti in residenza sanitaria assistenziale da 1 gennaio 1998.

''E' una situazione drammatica che in questi giorni sta interessando tutti i lavoratori del settore - ha dichiarato il segretario provinciale Ugl Sanita' Ivo Camicioli - che rischiano il posto di lavoro per la riduzione di posti letto dovuta alla trasformazione di molte strutture in Rsa''.

(Red/Adnkronos Salute)