PSICHIATRIA: 'BATTEZZATA' SINDROME DA INTERNET DIPENDENZA
PSICHIATRIA: 'BATTEZZATA' SINDROME DA INTERNET DIPENDENZA
ESPERTI DISEGNANO LA MAPPA DEI DISTURBI DEL TERZO MILLENNIO

Vienna, 19 lug. (Adnkronos Salute/Dpa) - Nuvole nere in vista per i navigatori della rete, minacciati da una nuova malattia. Si chiama Sindrome da Internet Dipendenza, e puo' colpire con senso di disorientamento e isolamento i ''cybernauti'' affaticati da troppo ''net-surfing''. A battezzarla cosi' sono stati i 4.500 esperti riuniti a Vienna per la II Conferenza internazionale di Psicoterapia, che descrivono tutte le caratteristiche di questa nuova malattia, e disegnano la mappa delle ''sindromi del terzo millennio''.

Chiunque trascorre piu' di 38 ore a settimana incollato al computer probabilmente, avvertono gli psichiatri, incappera' in questi disturbi. Ma gli esperti non si fermano ai problemi del presente, interrogandosi anche sui possibili problemi di identita' di un eventuale essere umano clonato e quelli di quanti vedranno la propria vita scardinata dalle rivoluzioni economiche e sociali prevedibili nel nuovo millennio. Per ogni disturbo psichiatrico del futuro gli studiosi hanno nel cassetto circa 600 terapie ''ad hoc''.

Ma la psicoterapia sembra non bastare a lenire i disagi dell'umanita' protesa verso il nuovo millennio, se e' vero - come assicura la psicologa Eva Jaeggi dell'Universita' di Berlino - che le persone che si rivolgono a cosiddetti ''terapisti spirituali'' e guaritori sono triplicate, rispetto a quanti chiedono aiuto a psicoterapisti riconosciuti dalla comunita' scientifica.

(Mal/Adnkronos Salute)