DENTIERA: VIVE PER 8 ANNI CON 4 DENTI FINTI NELLA TRACHEA
DENTIERA: VIVE PER 8 ANNI CON 4 DENTI FINTI NELLA TRACHEA
GB - PAZIENTE SOFFRIVA DI DISTURBI RESPIRATORI CRONICI

Londra, 29 lug. (Adnkronos Salute/Dpa) - All'improvviso aveva iniziato a soffrire di inspiegabili disturbi respiratori cronici, ma la causa dei suoi mali era in un pezzetto di dentiera finito nella trachea dopo un'incidente d'auto, e rimasto li' per 8 anni. Alcuni medici inglesi hanno ''curato'' i problemi respiratori di un paziente, rimuovendo dal suo corpo i 4 denti finti all'origine della sua improvvisa e fastidiosa malattia.

Protagonista dell'insolito intervento Mike Russel, un inglese di 60 anni che aveva perso la sua dentiera in un incidente d'auto nel '91, ma solo dopo 3 anni aveva iniziato a soffrire di difficolta' respiratorie. I medici gli avevano diagnosticato un'asma, dopo una lunga serie di test con esito negativo, fra cui anche i raggi X. Ma le inalazioni non erano riuscite a risolvere il problema dello sfortunato signore inglese, costretto dalla sua malattia a vivere praticamente segregato in casa. L'origine del disturbo e' stata identificata solo quando un medico e' ricorso ad una micro-telecamera per ispezionare l'interno della trachea del malcapitato, scoprendo cosi' 4 denti finti ''ancorati'' vicino al polmone destro. Il pezzetto di dentiera era stato catapultato giu' dall'impatto dell'incidente ed era rimasto li' per 8 anni.

Ora i medici hanno rimosso i 4 colpevoli e Russel e' tornato a fare una vita normale, riprendendo anche le lezioni di canto che aveva dovuto interrompere dopo l'incidente.

(Mal/Adnkronos Salute)