INFLUENZA: SNOBBANO VACCINO MEDICI E INFERMIERI NEOZELANDESI
INFLUENZA: SNOBBANO VACCINO MEDICI E INFERMIERI NEOZELANDESI

Auckland, 10 mag. (Adnkronos Salute)- Vaccino antinfluenzale ignorato in Nuova Zelanda proprio da chi dovrebbe dare il buon esempio. Medici ospedalieri e infermieri snobbano questa misura di profilassi, raccomandata dalle autorita' sanitarie per i professionisti della salute. Secondo un'indagine su 7500 camici bianchi della regione di Aukland, solo il 22% si e' fatto vaccinare contro l'influenza del 1998. Fanalino di coda nella classifica dei reprobi, gli infermieri, con un misero 15%.

Volendo indagare sui perche' di questa ''ostilita''' al vaccino -che garantisce operativita' continua negli ospedali durante l'epidemia influenzale-, sono stati distribuiti dei questionari anonimi. Oltre la meta' degli infermieri e 2 medici su 21 hanno risposto di non credere nella sua efficacia; il 34% del totale ignorava poi di far parte di una popolazione per cui il vaccino e' raccomandato.

(Infection control and Hospital epidemiology, n.21, pag.249-250)

(Gap/Adnkronos Salute)