STRESS: IN SARDEGNA LO CANCELLANO CON OLIO DI MARE
STRESS: IN SARDEGNA LO CANCELLANO CON OLIO DI MARE

Roma, 15 mag. (Adnkronos Salute) - Dall'acqua marina una ricetta per combattere lo stress legato ai ritmi della vita moderna. Con questo obiettivo, in Sardegna, Forte Village ha creato le Thermae del Parco, un'oasi di benessere all'insegna della talassoterapia, con saune, piscine curative, vasche riempite con 'olio di mare' (un elemento ricco di sali di magnesio dall'azione anti-stress), bagni turchi e sale massaggi.

L'acqua di mare riscaldata, raccolta a 15 metri di profondita', alimenta le cinque vasche delle Thermae e costituisce la base della Talassoterapia applicata nel centro. Lo staff medico del centro, in collaborazione con l'Universita' di Milano, ha condotto ricerche sulla talassoterapia tradizionale, trovando proprio nella zona di Santa Margherita di Pula le condizioni climatiche ideali per praticarla. ''Ma la ricetta originaria -spiegano gli esperti del Centro in una nota- e' stata arricchita con un nuovo elemento, l'alta densita' salina dell'olio di mare, la cui formula esclusiva consente di aumentarne i benefici''. Sale, oligo-elementi marini e componenti organici svolgono un'azione a favore del riequilibrio fisiologico, spiegano i sanitari, agendo in modo terapeutico e preventivo.

L'olio di mare e' un prodotto brevettato: l'alta concentrazione di sale di magnesio consente di accellerare gli scambi ionici con l'organismo, con un effetto drenante, miorilassante (per contratture o traumi muscolari, distrofie e atrofie), terapeutico nelle dermopatie allergiche e non (psoriasi) e nella cellulite allo stadio iniziale. Le piscine di acqua di mare sono riscaldate a temperature comprese tra i 38 ed i 28 gradi per sfruttare, oltre alla densita', le proprieta' terapeutiche delle alte e basse temperature. La vasca all'olio di mare contiene acqua a 38 gradi, ad alta densita' di cloruro di magnesio.

Il metodo talassoterapeutico delle Thermae del Parco comprende, inoltre, l'applicazione cutanea e localizzata di fango marino a base di olio di mare e di sabbiature. Sono possibili, inoltre, sedute di osteopatia, massaggi orientali shiatzu, ginnastica acquatica, trattamenti alle alghe, linfodrenaggio e ''loofba'', un massaggio speciale con sale integrale e olio di mare.

(Mal/Adnkronos Salute)