CA.UTERO: EFFICACE INIBIZIONE PROTEINA VIRALE PAPILLOMAVIRUS
CA.UTERO: EFFICACE INIBIZIONE PROTEINA VIRALE PAPILLOMAVIRUS

New York, 30 mag. (Adnkronos Salute) - L'inattivazione specifica della proteina E6 del papillomavirus permette di indurre la morte cellulare per apoptosi dei tumori causati da questo virus. La proteina E6 possiede diverse funzioni, tra cui quella di provocare la degradazione della proteina p53, implicata nella regolazione del ciclo vitale della cellula.

Per bloccare la proteina E6 ricercatori del Deutsches Krebsforschunszentrum di Heidelberg hanno selezionato delle particolari molecole, gli aptameri, che hanno la capacita' di legarsi alla proteina virale. Introdotte all'interno di cellule tumorale queste sostanze ne hanno indotto apoptosi. Secondo gli autori quindi ''gli aptameri costituiscono la base per sviluppare piccole molecole farmacologicamente attive contro questo tipo di carcinomi''.

(PNAS, 6 giu.2000, vol.97, n.12, pagg.6693-6697)

(Tra/Adnkronos Salute)