ANTIBIOTICI: NEGLI USA MENO PRESCRIZIONI PER BIMBI
ANTIBIOTICI: NEGLI USA MENO PRESCRIZIONI PER BIMBI

New Orleans, 11 set. (Adnkronos Salute/Reuters) - Dai medici americani sempre meno ricette di antibiotici per i bambini. E' quanto emerge da una ricerca presentata da una studiosa dei Centers for Disease Control and Prevention di Atlanta al Congresso della Societa' Usa per le malattie infettive.

Su un campione di 2.500 medici e' stato calcolato che, dal 1989 al 1998, le prescrizioni di antibiotici per pazienti di eta' inferiore ai 15 anni sono diminuite del 25%. Nell'89-90, ogni 1.000 visite si registravano 330 ricette di antibiotici, un rapporto sceso a 249 per 1.000 nel '97-98. ''Il nostro studio - commenta Linda F. McCaig, coordinatrice della ricerca - dimostra che medici e pazienti stanno incominciando a prendere sul serio gli avvertimenti degli scienziati e delle autorita' sanitarie di tutto il mondo, che raccomandano di non eccedere nella somministrazione di antibiotici: il rischio e' quello di diffondere batteri sempre piu' resistenti agli antibiotici''.

(Mad-Mal/Adnkronos Salute)