FUMO: IN COMM. AFFARI SOCIALI AUDIZIONI SU DDL ANTI-SIGARETTE
FUMO: IN COMM. AFFARI SOCIALI AUDIZIONI SU DDL ANTI-SIGARETTE

Roma, 11 set. (Adnkronos Salute) - Un'intera giornata dedicata alle audizioni sulle proposte di legge anti-fumo in Commissione Affari sociali. Mercoledi', anche in vista dell'imminente presentazione alle Camere del ddl approvato dal Consiglio dei Ministri il 1 settembre, la Commissione ascoltera' i soggetti interessati sulle opzioni prospettate dalle proposte di legge che, oltre al tema dell'estensione dei divieti, riguardano anche altri aspetti del fenomeno, come la pubblicita' dei prodotti da fumo.

Oltre ai profili strettamente sanitari, per il cui approfondimento saranno ascoltati rappresentanti della Lega italiana per la lotta ai tumori, della Societa' chimica italiana, dell'Associazione italiana di oncologia e dell'Istituto superiore di sanita', saranno esaminate le esigenze del mondo produttivo espresse dai rappresentanti della Confidustria, della Confcommercio e della Confesercenti, oltre che dell'Ente tabacchi. Il punto di vista delle diverse organizzazioni per la tutela dei consumatori sara' invece espresso dal Consiglio nazionale dei consumatori e degli utenti. Il ciclo delle audizioni previste proseguira' giovedi' con l'audizione di una rappresentanza della Conferenza dei Presidenti delle Regioni e delle Province autonome.

Sempre giovedi' si riunira' anche il comitato ristretto per l'esame delle proposte di legge in materia di naturismo, volte a dettare una disciplina uniforme e certa per regolamentare tale pratica e assicurare il rispetto della privacy dei naturisti e di coloro che non lo sono. Saranno ascoltati i rappresentanti della Federazione nazionale dei naturisti italiani (FENAIT), che riunisce le diverse associazioni operanti in Italia, e quelli dell'Associazione nazionale dei Comuni d'Italia (ANCI) e della Conferenza dei Presidenti delle Regioni e delle Province autonome.

(Red/Adnkronos Salute)