VETERINARI: ISTITUITO FONDO SANITARIO INTEGRATIVO
VETERINARI: ISTITUITO FONDO SANITARIO INTEGRATIVO

Roma, 11 set. (Adnkronos Salute) - Un fondo sanitario integrativo anche per i veterinari. Come altre categorie professionali anche quella dei medici veterinari si e' data un proprio fondo sanitario, ad integrazione dell'assistenza fornita dal Servizio sanitario nazionale. Si chiama Fondo Sanitario Anmvi, ed e' realizzato dall'Associazione nazionale medici veterinari italiani (Anmvi, con sede a Cremona) in collaborazione con Marsh Spa.

Proposto in questi giorni ai 9.500 veterinari che l'Associazione rappresenta, in gran parte liberi professionisti, il Fondo - spiega l'Anmvi in una nota - e' pensato per soddisfare le esigenze di garanzia sanitaria espresse piu' volte dalla stessa categoria: e' specifico per il settore veterinario, offre ai suoi aderenti la piu' ampia copertura sanitaria, ha costi particolarmente convenienti e sara' operativo dal 1 gennaio 2001. Il Fondo, che rientra nella tipologia dei fondi sanitari integrativi prevista e regolamentata dal Decreto legislativo n.460/97, e' direttamente gestito dall'Anmvi attraverso un suo Consiglio di amministrazione.

(Red/Adnkronos Salute)