ICTUS: AL VIA IN LOMBARDIA PROGETTO BIENNALE SU SERVIZI
ICTUS: AL VIA IN LOMBARDIA PROGETTO BIENNALE SU SERVIZI

Milano, 18 set. (Adnkronos Salute) - Al via in Lombardia una ricerca su efficacia, qualita' e appropriatezza dei servizi di ricovero dedicati ai pazienti con ictus celebrale acuto, una patologia che e' causa di morte nel 20% dei colpiti e di disabilita' nel 30%. La svolgera' il Policlinico di Milano per conto della Regione Lombardia.

Il costo del progetto, approvato dalla giunta regionale e che rientra in un programma nazionale promosso dal ministero della Sanita' in sette regioni italiane (di cui la Lombardia e' la capofila), e' di quasi un miliardo mezzo: 511 milioni provenienti dalla Regione, 750 dal ministero e i rimanenti 175 dall'azienda ospedaliera.

Tra gli obiettivi della ricerca, si legge in una nota della Regione Lombardia, quello di valutare l'efficacia dei centri specializzati per la cura dell'ictus, descrivendo anche i principali 'percorsi assistenziali' ai quali sono sottoposti i pazienti nella fase acuta e post acuta della malattia. Il progetto prevede inoltre di istituire un registro dei servizi di ricovero per i pazienti lombardi colpiti da ictus, analizzando i centri dal punto di vista sia dell'organizzazione sia dell'assistenza. E di acquisire informazioni utili al fine di definire i requisiti essenziali per l'accreditamento dei servizi di ricovero. La durata prevista del progetto e' di 24 mesi.

(Cla/Adnkronos Salute)