MANI: SCARSA IGIENE NEGLI USA DICONO GLI ESPERTI
MANI: SCARSA IGIENE NEGLI USA DICONO GLI ESPERTI

Roma, 18 set. (Adnkronos Salute)- In fatto di igiene delle mani gli americani lasciano a desiderare, anche se sanno benissimo, per esempio, che bisogna lavarsele sempre uscendo dal bagno. L'ultima indagine condotta dalla Societa' di microbiologia scopre gli altarini. Da un questionario sottoposto a mille persone risulta che il 95 p.c. degli intervistati non lascia il bagno senza essersele lavate, ma in realta' le cose stanno diversamente.

Verificate sul campo, le abitudini sono ben diverse, riporta la CNN, perche' uscendo da un bagno pubblico si sono lavate le mani solo due americani su tre. Dai questionari risulta poi che se il bagno e' quello di casa la percentuale scende all'86 p.c. Ed inoltre, il 78 p.c. dice di lavarsi le mani dopo aver cambiato un pannolino, il 77 p.c. prima di toccare o mangiare del cibo, il 45 p.c. dopo aver accarezzato il cane o il gatto, il 31 p.c. dopo aver starnutito o tossito, ed il 20 p.c. dopo aver maneggiato denaro.

Sull'importanza dell'igiene delle mani interviene la dott.ssa Julie Gerberding, ricordando che per una igiene perfetta bastano 10-15 secondi, utilizzando acqua e sapone, strofinando bene e sciacquando con acqua corrente.

(Gap/Adnkronos Salute)