GENOMICA: DISEGNATO UN NUOVO BIOCHIP
GENOMICA: DISEGNATO UN NUOVO BIOCHIP

La gara per l'individuazione dei singoli geni e delle loro funzioni obbliga alla realizzazione di nuove macchine sempre pi? sofisticate.

Toronto (Canada) 26 settembre. Tm Bioscience Corporation, azienda canadese specializzata in analisi genomica, ha fatto un nuovo passo nello sviluppo della sua tecnologia chiamata 'molletta' (HP). La nuova HP2 ? molto pi? specifica e cinetica nella cattura di materiale genetico mediante una singola microirradiazione. Questo significa che i circuiti integrati di DNA e le microirradiazioni possono ora fornire una maggiore velocit? e precisione dei test attraverso la nuova tecnologia. "Se i biochip e le microirradiazioni stanno diventando fondamentali nella ricerca biotecnologica, occorre che i parametri di tali strumenti siano sempre pi? accurati", ha commentato il vicepresidente dell'azienda, Roman Zastawny. La nuova strumentazione biotech, sviluppata a seguito della crescente velocit? della domanda, si ritiene possa essere fondamentale per tutta la ricerca basata sugli acidi nucleici. Si pensa principalmente alla diagnostica, ma soprattutto alla rilevazione degli SNP e ai profili dell'espressione di geni microirradiati, ossia le nuove punte di diamante della ricerca mondiale biotecnologica.

(Red/GC/Adnkronos Salute)