MICROBIOLOGIA: TRATTAMENTO FUNGINO CONTRO LE TERMITI
MICROBIOLOGIA: TRATTAMENTO FUNGINO CONTRO LE TERMITI

La muffa, che non sviluppa repellenza, ? capace di sterminare le terribili termiti di Formosa, parassiti che causano ingentissimi danni sui litorali nordamericani.

New Orleans, 26 settembre. Per ora, la muffa che cresce nelle capsule del laboratorio di Maureen Wright a New Orleans ? poco pi? d'una chiazza cotonosa. Ma le termiti che sono morte, una volta in contatto con questa muffa, hanno fatto pensare alla ricercatrice di considerarla come potenziale nuovo bio-antiparassitario. Wright, microbiologa del governo americano, ? incaricata di studiare batteri difficili, muffe e altri microbi che uccidono le termiti sotterranee di Formosa ma risparmiano gli insetti non nocivi. Il suo lavoro fa parte dell'"Operazione FullStop", una campagna nazionale condotta dal Servizio contro la termite di Formosa, una specie esotica arrivata in Nordamerica dal Sud del Pacifico durante la seconda guerra mondiale. I danni causati da queste termiti sono ingenti. Solo nell'amministrazione di New Orleans si spendono ogni anno 300 milioni di dollari a causa delle termiti. Con questa campagna si stanno analizzando e controllando i parassiti, compreso l'utilizzo di un'esca contenente Metarhizium anisopliae, un fungo approvato per l'uccisione delle termiti sotterranee native. Questo fungo, in condizioni di laboratorio, ha sterminato fino al 90% delle termiti di Formosa, ma la muffa sviluppata dalla Wright sembra essere ancora pi? letale. Comparandola agli altri funghi si ? visto che ? capace di uccidere al 100% in meno di una settimana, contro il 50-100% degli altri funghi che per? agiscono in due settimane. Le osservazioni iniziali degli scienziati indicano che le termiti non sono respinte dalla muffa (di cui il nome scientifico viene tenuto segreto per motivi di riservatezza). Questa mancanza di repellenza potrebbe estendere l'uso potenziale della muffa nei prodotti simili a quelli chimici ad azione ritardata.

(Red/GC/Adnkronos Salute)