ASMA: NUOVO STUDIO SVIZZERO SUI BAMBINI
ASMA: NUOVO STUDIO SVIZZERO SUI BAMBINI

Berna, 26 set. (Adnkronos Salute/Ats)- Sono in aumento, nei paesi industrializzati, i problemi di asma nei bambini piccoli e ricercatori svizzeri hanno scoperto nuovi meccanismi legati a questa malattia: la parete delle vie respiratorie dei bambini affetti mostra delle proprieta' nettamente modificate.

I problemi respiratori si esprimono attraverso tosse, mancanza di fiato e respirazione sibilante. Nei suoi primi anni di vita quasi un bambino su quattro presenta almeno una volta un sintomo di tipo asmatico. Nel quadro di una ricerca del Fondo nazionale svizzero (FNS), ricercatori di Berna hanno scoperto che le difficolta' respiratorie riscontrate nei piccoli erano dovute ad un'alterazione dell'elasticit? della parete delle vie respiratorie, indica una nota del Fondo. Il bilancio di un primo progetto parziale mostra pure che influenze prenatali -in particolare il fumare durante la gravidanza- possano impedire lo sviluppo delle vie respiratorie.

Ancora in dubbio se tali modifiche provengano da un disturbo dello sviluppo o da un'infiammazione: i ricercatori si interessano particolarmente a certi fattori scatenanti. Sospettano che alcuni virus dell'influenza favoriscano lo sviluppo dell'asma.

(Red/Adnkronos Salute)