ALIMENTAZIONE: PRANZI ALLA SCRIVANIA PER LAVORATORI BRITANNICI
ALIMENTAZIONE: PRANZI ALLA SCRIVANIA PER LAVORATORI BRITANNICI

Londra, 27 set. (Adnkronos Salute/Dpa) - Niente' piu' pausa pranzo di un'ora per i lavoratori britannici. Stando a quanto riporta la stampa locale, i sudditi di Sua maesta' hanno ormai detto addio al tradizionale break in favore del 'desk dining', preferendo cioe' uno snack leggero consumato alla scrivania. La mancanza di tempo e i sensi di colpa hanno portato la maggior parte dei lavoratori a ritagliarsi per il pranzo appena una mezz'ora, e non manca chi dedica al proprio stomaco 10 minuti soli, senza neanche spostarsi dalla scrivania.

''Sul Continente -si legge sul 'The Daily Telegraph'- il pranzo e' ancora visto come il pasto principale''. Ma, se perde terreno fra i lavoratori, il pasto di mezzogiorno e' diventato piu' importante per gli studenti britannici, piu' attenti a quello che mangiano: dagli ultimi rilevamenti sembra che i ragazzi abbiano abbandonato patatine e sandwich per il piu' sano yogurt.

(Mal/Adnkronos Salute)