AIDS: CINA, AL VIA DA GENNAIO PRODUZIONE FARMACI ANTI-HIV
AIDS: CINA, AL VIA DA GENNAIO PRODUZIONE FARMACI ANTI-HIV

Pechino, 30 dic. (Adnkronos Salute) - Quattro farmaci per la cura dell'infezione da Hiv saranno prodotti su larga scala in Cina a partire da gennaio 2003. L'annuncio arriva dal ministro della Sanita' di Pechino, Zhang Wenkang, ed e' riportata dall'agenzia ufficiale Xinhua. I quattro farmaci, a base di zidovudina, didanosina, stavudina e neviparina, saranno presto disponibili nel Paese e ridurranno, secondo le previsioni, del 90% il costo annuale del trattamento per ogni paziente, dagli attuali 3.600-4.800 dollari utilizzando i farmaci importati, ai 360-600 con quelli prodotti sul posto.

A giugno del 2002 fonti governative stimavano, in Cina, un milione di sieropositivi, dei quali circa 200 mila con malattia conclamata. Il ministro Zhang ha confermato che il governo ha approvato uno stanziamento annuale di 2,64 milioni di dollari fino al 2004 per combattere l'epidemia nelle province piu' colpite, come quella di Henan, Hubei e altre zone della Cina centrale. I farmaci dovrebbero essere prodotti negli stabilimenti della Desano Biopharmaceutical di Shanghai, che ha ottenuto l'autorizzazione governativa in novembre, e dalla sua concorrente Northeast China Pharmaceutical Group Company.

(Pin/Adnkronos Salute)