CAPODANNO: VITTIME DEL TAPPO 2MILA ITALIANI L'ANNO (2)
CAPODANNO: VITTIME DEL TAPPO 2MILA ITALIANI L'ANNO (2)
STAPPARE BOTTIGLIA APPENA TOLTA DAL FRIGO, MAI TENERLA FRA GAMBE

(Adnkronos Salute) - Per non mettere a rischio i propri occhi, ecco i consigli dell'American Academy of Oftalmology, l'associazione che riunisce gli oculisti Usa. Regole da seguire non solo per le bottiglie di champagne e spumanti, ma anche per tutti quei vini, compreso il lambrusco, con un tappo trattenuto dalla classica gabbietta metallica:

- Stappare la bottiglia appena tolta dal frigorifero, ancora ben fredda. La pericolosita' di un botto improvviso, infatti, e' maggiore se la bottiglia e il suo contenuto cominciano a riscaldarsi.

- Coprire il tappo con il palmo della mano rivolto verso il basso, durante tutte le fasi di questa operazione: dopo aver tolto il foglio metallico di rivestimento, prima di iniziare ad allentare la gabbietta e durante lo scioglimento del filo metallico.

- Non puntare mai la bottiglia verso gli altri, ma orientarla con un angolo di 45 gradi verso il soffitto, dopo averne coperto la sommita' con un tovagliolo. Non tenerla mai al di sotto dello sguardo.

- Rimuovere il tappo lentamente, ma senza incertezze, facendolo ruotare a poco a poco fino a favorirne la fuoriuscita con un colpo deciso.

- Tassativamente vietato tenere la bottiglia fra le gambe, stringendola con le ginocchia. Non solo e' poco educato, ma soprattutto molto pericoloso.

(Dam/Adnkronos Salute)