CANCRO: IN VENETO RICERCA SU BIOMARCATORI TUMORI DA AMIANTO
CANCRO: IN VENETO RICERCA SU BIOMARCATORI TUMORI DA AMIANTO

Venezia, 18 mar. (Adnkronos Salute) - Scovare il cancro prima che che si manifesta. E' la realta' che va definendosi grazie alla ricerca sui 'marcatori biologici' del tumore, 'segnali di fumo' che vengono rilasciati nel sangue dalle cellule tumorali, e che possono essere individuati con grande anticipo rispetto al momento in cui il cancro potra' essere individuato dalle indagini strumentali piu' sofisticate.

Questo tipo di ricerca 'di frontiera' ha il suo fulcro nazionale in Veneto, dove opera l'Abo (Associazione Biotecnologie in Oncologia) composta da biologi ricercatori diretti dal responsabile del Centro regionale biomarcatori di tumore con sede all'ospedale civile di Venezia, Massimo Gion, e finanziata attraverso l'attivita' di 'Abo Project', organismo presieduto dall'industriale Giancarlo Zacchello che si occupa del coinvolgimento dell'imprenditoria privata attraverso il progetto 'Adotta un Ricercatore'. (segue)

(Adnk/Adnkronos Salute)