POLMONITE: AL VIA LA SORVEGLIANZA IN FRIULI VENEZIA GIULIA
POLMONITE: AL VIA LA SORVEGLIANZA IN FRIULI VENEZIA GIULIA

Trieste, 18 mar. (Adnkronos Salute) - Il Friuli Venezia Giulia ha avviato un'opera di informazione e sorveglianza sulla Sars (Severe acute respiratory syndrome), la cosiddetta 'polmonite anomala', ma non vi e' alcun allarme per una diffusione di questa malattia in regione, nonostante la cittadina slovena tenuta in osservazione all'ospedale di Lubiana. Cosi' ha deciso a Trieste il neo costituito Gruppo di lavoro sulla Sars, promosso dall'assessore regionale alla Sanita', Valter Santarossa.

''L'attivazione del gruppo di lavoro - ha precisato l'assessore - non ha alcun rapporto con il caso sospetto di Sars verificatosi nella vicina Slovenia, ma nasce piuttosto dalla considerazione generale che il Friuli Venezia Giulia e' area di transito, disponendo di tre porti e di un aeroporto internazionale, oltre che di alcuni autoporti. Per questo nel Gruppo e' stato coinvolto anche l'Ufficio di Sanita' marittima e aerea, un settore nel quale la Regione non ha competenze''. (segue)

(Adnk/Adnkronos Salute)