ANDROLOGIA: A PISA CONGRESSO MONDIALE SU ULTIME TERAPIE
ANDROLOGIA: A PISA CONGRESSO MONDIALE SU ULTIME TERAPIE
DAL 24 AL 27 MARZO AL PALAZZO DEI CONGRESSI

Pisa, 21 mar. (Adnkronos Salute) - Le novita' sul controllo dei meccanismi nervosi centrali e periferici dell'erezione e le cause dei disturbi. Ma anche le sperimentazioni piu' recenti in tema di terapie per il deficit erettivo, una patologia che interessa una fascia che va dal 13 ad oltre il 50% della popolazione, a seconda delle fasce d'eta', con 'alterazioni' sensibili della qualita' della vita. Questi alcuni dei temi che verranno discussi nel corso del Convegno 'Therapy in Andrology', l'appuntamento che ogni quattro anni vede riuniti a Pisa, dal 24 al 27 marzo, specialisti andrologi provenienti dall'Italia e da tutto il mondo.

Si parlera' anche di infertilita', con una particolare attenzione alle tecniche diagnostiche e terapeutiche piu' avanzate. Un'intera sessione sara' dedicata ad una patologia emergente, l'osteoporosi nel maschio, sempre piu' diffusa e che, dicono gli esperti, ''penalizza la qualita' della vita e aumenta di circa il 20% la mortalita'''. Per la prima volta, poi, in un congresso di Andrologia si parlera' di estetica al maschile: non solo quella relativa alla 'ricostruzione genitale' per patologie congenite ed acquisite, ma anche del nuovo concetto di estetica nel maschio e dei vari aspetti medici inerenti. (segue)

(Red-Chs/Adnkronos Salute)