POLMONITE: SINGAPORE, NIENTE SCUOLA PER BIMBI A RISCHIO
POLMONITE: SINGAPORE, NIENTE SCUOLA PER BIMBI A RISCHIO
PRECAUZIONI PER CHI HA FAMILIARE MALATO, SALGONO A 39 CASI DI SARS

Singapore, 21 mar. (Adnkronos Salute/Dpa) - Altri cinque abitanti di Singapore sono stati colpiti dalla Sars. I casi, dunque, sono saliti a 39 e l'epidemia ha spinto le autorita' sanitarie a raccomandare ai bambini che sono entrati in contatto con familiari infetti di non andare a scuola. ''Tutti i pazienti sono in condizioni stabili, tranne sette piuttosto gravi'', riferisce il ministro della Sanita'. Eccetto tre casi iniziali, relativi a persone che erano state ad Hong Kong, le diagnosi di polmonite atipica riguardano un totale di 19 familiari e conoscenti delle 'vittime' e 17 operatori sanitari.

Come misura precauzionale ''ai bambini entrati in contatto con familiari infetti verra' chiesto di restare a casa per un'altra settimana, dopo la normale pausa del semestre''. In caso di febbre, tutti gli studenti dovranno rivolgersi al medico, e tornare in classe solo una volta guariti.

(Mar/Adnkronos Salute)