SORDITA': VOLONTE'(UDC), DARE DIGNITA' A LINGUAGGIO DEI SEGNI
SORDITA': VOLONTE'(UDC), DARE DIGNITA' A LINGUAGGIO DEI SEGNI

Roma, 21 mar. (Adnkronos Salute) - Dare al linguaggio dei segni piena dignita', perche' strumento essenziale per esprimere il pensiero, le emozioni di chi non puo' esprimersi altrimenti perche' non udente. L'appello e' di Luca Volonte', capogruppo dell'Udc, oggi intervenuto alla presentazione del libro dell'Ente nazionale per la protezione e l'assistenza ai sordomuti-Onlus, dal titolo: 'Dal sordomuto al sordo prelinguistico, nuovi orientamenti scientifici medico legali per l'integrazione'. ''Ricordiamo - ha detto Volonte' - la risoluzione del Parlamento europeo del 1988 che, oltre a riconoscere la lingua dei segni ha invitato gli Stati membri ad abolire i rimaneti ostacoli che ne impediscono l'uso''.

(Red-Chs/Adnkronos Salute)