SANITA': OLTRE 900 CAMICI BIANCHI A CONGRESSO MEDICI FAMIGLIA
SANITA': OLTRE 900 CAMICI BIANCHI A CONGRESSO MEDICI FAMIGLIA

Roma, 6 set. (Adnkronos Salute) - Sono piu’ di novecento i medici di famiglia, della continuita’ assistenziale, dell’emergenza, della dirigenza territoriale e dei servizi riuniti da lunedi’ a Villasimius (Cagliari) per il 56.esimo Congresso nazionale della Fimmg, il maggior sindacato della categoria. Tema generale del congresso, quest’anno, e’ ‘il governo clinico delle cure primarie’. Ma al centro dei lavori, soprattutto domani, e’ l’andamento delle trattative per il rinnovo dell’accordo di lavoro a quattro anni dalla scadenza, uno tra gli argomenti piu’ sentiti dai medici del territorio.

Domani interverranno, dopo la relazione del segretario della Fimmg Mario Falconi, il sottosegretario alla Salute Cesare Cursi, e Luigi Covolo, presidente della Sisac, l’organismo di parte pubblica delegato alle trattative per i rinnovi delle convenzioni. Sul ‘governo clinico in un sistema pubblico o privato’ si confronteranno, durante una tavola rotonda dalle 15.00, Rosy Bindi, gia’ ministro della Sanit e attualmente responsabile della Margherita per le Politiche sociali; Nerina Dirindin, assessore alla Sanit della Sardegna; Fabio Gava, assessore del Veneto e coordinatore degli assessori regionali alla Sanit; Stefano Inglese, segretario nazionale del Tribunale per i diritti del malato; Pier Giorgio Massidda (FI), della Commissione Affari sociali della Camera; Flavio Tredese (FI), della Commissione Sanit del Senato; Livia Turco, responsabile Welfare nella segreteria dei Ds, e Angelo Zanibelli, presidente dell’Anifa, l’associazione dei produttori di farmaci per l’automedicazione. Durante il congresso, seguendo il programma scientifico della Simef (la Societ della medicina di famiglia), i camici bianchi si aggiorneranno sulla prevenzione del rischio cardiovascolare, sulle malattie respiratorie croniche, sulla terapia del dolore, sulle patologie intestinali e metaboliche.

(Com-Mad/Adnkronos Salute)