SANITA' VENETO: CORTELAZZO (AN), MIGLIORARE SERVIZIO 118 ASL 15
SANITA' VENETO: CORTELAZZO (AN), MIGLIORARE SERVIZIO 118 ASL 15

Venezia, 6 ott. (Adnkronos Salute) - ‘’Dopo le ore 21.00 i mezzi del 118 in servizio al pronto soccorso di Camposampiero (Padova) sono dimezzati. Questo crea pericoli e disagi per la popolazione’’. La denuncia viene dal consigliere regionale veneto Piergiorgio Cortelazzo (An), che rileva come la situazione del servizio di pronto intervento della Asl 15 si presenti assolutamente carente. ‘’In tempi non lontani - rivela l’esponente di Alleanza Nazionale - si sono verificati a Loreggia incidenti stradali durante la notte che hanno registrato l’attesa per l’intervento di soccorso anche di 40 minuti, e cio’ perche’ l’autoambulanza e’ dovuta arrivare da Cittadella, visto che l’unica disponibile di Camposampiero era impegnata in un altro incidente’’.

Il consigliere Cortelazzo, in un’interrogazione alla Giunta regionale, chiede ‘’di verificare le condizioni del servizio notturno del pronto intervento 118 dell’Asl 15 di Camposampiero ed eventualmente di provvedere a un potenziamento. Con l’avvicinarsi dell’inverno - conclude - quando nella zona si verificano condizioni climatiche avverse, come ghiaccio sulle strade e fitta nebbia, i tempi di attesa in caso d’incidente rischiano di allungarsi ulteriormente, pregiudicando il concetto stesso di pronto soccorso. E’ il caso quindi di intervenire al piu’ presto per potenziare questa struttura’’.

(Adnk/Adnkronos Salute)