SCLEROSI MULTIPLA: FI EMILIA R., AGEVOLARE FORNITURA FARMACI
SCLEROSI MULTIPLA: FI EMILIA R., AGEVOLARE FORNITURA FARMACI
INTERROGAZIONE LOMBARDI A GIUNTA PER SEMPLIFICARE REPERIMENTO

Bologna, 6 ott. (Adnkronos Salute) - La fornitura dei farmaci ai pazienti con sclerosi multipla deve avvenire presso i centri che ne hanno eseguito la prescrizione e non esclusivamente in quelli autorizzati. E’ quanto sostiene il consigliere di Forza Italia della Regione Emilia Romagna, Marco Lombardi, in un’interrogazione presentata alla Giunta regionale per agevolare i pazienti nell’avere i medicinali.

‘’E’ ingiustamente oneroso e penalizzante - sottolinea Lombardi - per i cittadini emiliano-romagnoli affetti dalla sclerosi multipla, quindi gia’ provati dalla malattia, dovere anche sottoporsi, almeno una volta al mese, a spostamenti per approvvigionarsi dei farmaci necessari’’. L’esponente azzurro ha sollecitato la giunta a conformare l’atteggiamento delle Ausl emiliano-romagnole a quello di altre realta’ regionali, dove, pur mantenendo l’esclusivita’ della prescrizione dei farmaci in capo ai centri autorizzati, i pazienti possono rifornirsi direttamente nella propria Ausl di residenza.

(Adnk/Adnkronos Salute)