BELLEZZA: MODA USA, TECNICHE 'SOFT' MINACCIANO LIFTING E PLASTICA
BELLEZZA: MODA USA, TECNICHE 'SOFT' MINACCIANO LIFTING E PLASTICA
FILI UNCINATI E RIEMPIRUGHE LE NOVITA' DAL CONGRESSO USA DI CHIRURGIA ESTETICA

Philadelphia, 9 ott. (Adnkronos Salute) - Sono gia’ la nuova frontiera nel campo della chirurgia estetica. E minacciano da vicino il primato detenuto dagli interventi piu’ radicali e seri come le plastiche o i lifting. Sono le tecniche ‘soft’ per rimanere giovani e belli che Oltreoceano hanno registrato un aumento del 43% nell’ultimo anno e hanno gia’ ‘conquistato’ 11 milioni di statunitensi. Questi i numeri del settore presentati al congresso dell’American Society of Plastic Surgeons (Asps) 2004, in corso a Philadelphia.

I fili uncinati che tirano la pelle e distendono i lineamenti, come pure i filler riempirughe o gli ultrasuoni che ridisegnano i contorni del corpo sono entrati nelle ‘grazie’ degli americani, e da qui si apprestano a conquistare il resto del mondo. ‘’Sono interventi molto meno invasivi, piu’ veloci e di sicuro effetto. E non spaventano chi decide di farsi un ‘ritocchino’’’, hanno spiegato oggi i chirurghi plastici Usa. (segue)

(Sch/Adnkronos Salute)