SANITA': SUCCESSO PER PETIZIONE VETERINARI CONTRO ONAOSI
SANITA': SUCCESSO PER PETIZIONE VETERINARI CONTRO ONAOSI

Milano, 11 ott (Adnkronos Salute) - Successo per la petizione promossa dall’Associazione nazionale medici veterinari (Anmvi) contro l’obbligo di contribuire al sostentamento della Fondazione degli orfani sanitari (Onaosi), nato con la Finanziaria 2003 ma entrato in vigore quest’anno. L’Anmvi ha raccolto 4.852 firme - riferisce una nota - e ora chiede a governo e Parlamento di abrogare un onere sul quale solleva ‘’dubbi di legittimita’ costituzionale’’. Secondo il vice presidente della societa’, Carlo Scotti, infatti ‘’la solidarieta’ non puo’ essere imposta per legge dello Stato e la norma da’ un orientamento coercitivo a decisioni solidaristico-assistenziali che dovrebbero esclusivamente riguardare le coscienze del privato cittadino’’.

La speranza di Scotti e’ ‘’che in sede di discussione della Finanziaria 2005 i politici diano un segno tangibile dell’allentamento della pressione fiscale a carico delle professioni, delle quali si sente tanto parlare ma di cui si ha l'impressione che la nostra classe politica dirigente non sappia quasi nulla’’.

(Red-Opa/Adnkronos Salute)