SALUTE: ARRIVA LA DIETA 'SALVA-CUORE', PRESTO IL MENU' IDEALE
SALUTE: ARRIVA LA DIETA 'SALVA-CUORE', PRESTO IL MENU' IDEALE
OCCHIO ALLE PATATE LESSE, BENE LA PIZZA, CADE IL MITO DEL VINO ROSSO

Milano, 21 ott. (Adnkronos Salute) - Dimmi come mangi, ti diro’ quanto vivrai. La salute e’ nascosta nel piatto e i medici stanno lavorando al ‘menu’ ideale’ per difenderla. Attenzione a riso e polenta. Meglio la pizza del pane bianco. No alle patate lesse, se non sotto forma di gnocchi. Occhio a carne grassa, pollo con la pelle, burro e derivati del latte intero, olio di cocco o di palma. Via libera alla pasta, ma di grano duro e cotta al dente. Semaforo verde per frutta, verdura, legumi e pesce, specie se grasso come lo sgombro. Ottime le noci e si’ a mini-dosi di alcol. E non per forza di vino rosso, ‘’un po’ troppo mitizzato’’. Vanno bene anche il vino bianco, la birra e i superalcolici, ma al massimo tre o quattro drink al giorno per l’uomo e uno o due per la donna.

Ecco l’abc della dieta ‘salva-cuore’, ‘’un’arma vincente specie se abbinata a sport aerobici come bici, sci, corsa e passeggiate’’, presentata dagli esperti oggi a Milano alla vigilia del XV Congresso internazionale DALM (Drugs Affecting Lipid Metabolism). La ‘quattro giorni’, promossa dalla Fondazione Lorenzini e in programma da domenica al 27 ottobre a Venezia, riunira’ circa 2 mila specialisti da tutto il mondo, a confronto sulle nuove ‘epidemie del benessere’: cardiopatie killer, diabete, obesita’ e sindrome metabolica. ‘’Quattro italiani su dieci muoiono per malattie cardiovascolari da aterosclerosi’’, ha ricordato il professor Rodolfo Paoletti, preside della Facolta’ di Farmacia dell’universita’ degli Studi di Milano e presidente della Fondazione Lorenzini. E poiche’ ‘’l’infiammazione e’ un processo determinante nella formazione delle placche che occludono le arterie, per la prima volta possiamo proporre una nuova ‘dieta anti-infiammatoria’’’ che ‘rivedere e corregge’ molti dei consigli alimentari piu’ comuni. Per ora i suggerimenti riguardano i singoli cibi, ‘’ma presto stileremo le ‘linee guida’ per il pasto ideale e per la dieta migliore da seguire nelle 24 ore’’. (segue)

(Opa/Adnkronos Salute)