SANITA': BANDINELLI (RADICALI) SU PREZZI LATTE ARTIFICIALE
SANITA': BANDINELLI (RADICALI) SU PREZZI LATTE ARTIFICIALE
DICHIARAZIONE DI ANGIOLO BANDINELLI, MEMBRO DELLA DIREZIONE DI RADICALI ITALIANI

Roma, 21 ott (Adnkronos Salute) - ‘’Se si squarcia il velo delle continue dichiarazioni di buona volonta’ e degli intenti per garantire la protezione della famiglia, della maternita’, e magari anche dell'embrione, la pratica effettiva di questo Governo per quanto riguarda le politiche per la maternita’ e l’infanzia puo’ riserbare sorprese rivelatrici: come accade con la faccenda del latte in polvere, venduto in Italia al prezzo piu’ alto d'Europa’’. Questo il commento di Angiolo Bandinelli, della direzione dei Radicali italiani, sul ‘caro-latte’.

Persino gli interventi dell'Antitrust - afferma - sono stati inefficaci di fronte a quello che puo’ essere definito un vero e proprio racket operante nelle pieghe di una normativa protezionista e illiberale. Ci si chiede a questo punto perche’ mai il ministro della Salute, Girolamo Sirchia, non abbia mai provveduto ad aprire in ambito europeo il commercio di questo essenziale prodotto, e magari a denunciare eventuali inefficienze o responsabilita’ delle autorita’ europee se, fra tanti impegni, trascurano di liberalizzare un commercio evidentemente controllato da forti interessi monopolistici 'nazionali'. Un pieno appoggio - conclude l’esponente dei Radicali - va intanto garantito al Movimento dei Consumatori, che ha intrapreso una essenziale battaglia per la vendita a prezzi 'concorrenziali' di questo prodotto attraverso Internet’’.

(Red-Ife/Adnkronos Salute)