INFARTO: DUE DRINK AL GIORNO RIDUCONO RISCHIO DEL 20% (2)
INFARTO: DUE DRINK AL GIORNO RIDUCONO RISCHIO DEL 20% (2)
MA LE DONNE DEVONO AUMENTARE IL CONSUMO DI VERDURA E ARANCE

(Adnkronos Salute) - Rimm ha inoltre documentato gli effetti positivi di un moderato consumo di alcol nella prevenzione di ‘’diabete, calcoli renali, ipertensione, ipertrofia prostatica benigna e disfunzione erettile’’. E se alcuni dati indicano che anche senza superare i due drink al giorno le donne che bevono alcolici hanno un rischio maggiore di cancro del seno, Rimm assicura che ‘’questo aumento puo’ essere evitato attraverso un adeguato apporto di folati (vitamine B) contenuti in verdure verdi, legumi e arance’’.

Gli specialisti, riferisce una nota, hanno ricordato infine le virtu’ della dieta mediterranea. Come il consumo moderato di alcol abbatte la mortalita’ del 20%, ma il massimo effetto (riduzione superiore al 30%) si ottiene smettendo di fumare. Ultima conferma: l’attivita’ fisica protegge dalle malattie cardiovascolari, ‘’Ma non deve essere ne’ troppo intensa ne’ troppo leggera - ha concluso Poli - Chi pratica footing, ad esempio, dovrebbe ricordare una regola molto semplice: correndo bisogna riuscire a parlare (sforzo non troppo intenso) ma non a cantare (sforzo troppo modesto)’’.

(Red-Opa/Adnkronos Salute)