INFLUENZA POLLI: FAO E IEO, RESTA UNA MINACCIA E POTREBBE ACUTIZZARSI (3)
INFLUENZA POLLI: FAO E IEO, RESTA UNA MINACCIA E POTREBBE ACUTIZZARSI (3)
TSUNAMI POTREBBE AVER ACUITO PERICOLI PER BISOGNI ALIMENTARI DI POPOLAZIONE

(Adnkronos Salute) - Fao e Oie segnalano che la recente tragedia dello tsunami potrebbe aver aggravato i pericoli di contagio ‘’a causa dello spostamento di un vasto numero di pollame per approvvigionare le popolazioni colpite’’. La Fao inviera’ questa settimana una missione d’esperti in Indonesia, SriLanka e Maldive per valutare le perdite nel settore zootecnico e quantificare bisogni e necessita’ per il suo ripristino.

Una riunione a livello regionale di Fao e Oie sull’ ‘Influenza Aviaria altamente patogena’ si terra’ a Ho Chi Minh City, in Vietnam, dal 23 al 25 febbraio, per fare il punto sulla situazione e capire quali sono gli interventi prioritari nel futuro. Una conferenza internazionale con studiosi, ricercatori ed esperti si svolgera’ invece a Parigi il 7 e 8 aprile, presso la sede centrale dell’Oie, per discutere la portata mondiale dell’influenza aviaria. Dalla riunione, che e’ organizzata congiuntamente da Fao e Oie, in collaborazione con l’Organizzazione mondiale della sanita’, emergeranno nuove linee-guida internazionali per controllare la malattia negli animali.

(Red-Ile/Adnkronos Salute)