CERVELLO: NEI MANCINI E' ORGANIZZATO 'AL CONTRARIO'
CERVELLO: NEI MANCINI E' ORGANIZZATO 'AL CONTRARIO'
LO STUDIO, USANO AREE SPECULARI RISPETTO AI 'DESTRORSI'

Birmingham, 7 feb. (Adnkronos Salute) - Il cervello dei mancini e’ organizzato ‘al contrario’ rispetto a quello di chi preferisce usare la destra. Chi fa tutto con la sinistra, infatti, utilizza aree speculari a quelle che si attivano nei cosiddetti destrorsi.

Uno studio anglo-israeliano pubblicato su ‘Nature Neuroscience’ rivela che chi scrive con la destra, per focalizzare l’attenzione sui particolari di un’immagine, utilizza un’area dell’emisfero sinistro. Chi preferisce la sinistra, invece, per concentrarsi sui dettagli sfrutta un’area che occupa la stessa posizione, ma nell’emisfero destro. ‘’Gia’ era noto che i mancini si orientano nello spazio, parlano e ascoltano con aree cerebrali speculari a quelle dei destrorsi’’, spiega l’autore Carmel Mevorach, dell’universita’ di Birmingham. Tuttavia, sottolinea lo scienziato, ‘’questa e’ la prima evidenza che, anche per le funzioni cognitive cosiddette di ‘basso livello’, il cervello di mancini e destrorsi e’ organizzato in maniera opposta’’. (segue)

(Red-Pac/Adnkronos Salute)