FARMACI: SVIZZERA, AL VIA VERIFICHE SU PREZZI PRODOTTI RIMBORSABILI
FARMACI: SVIZZERA, AL VIA VERIFICHE SU PREZZI PRODOTTI RIMBORSABILI

Berna, 11 feb (Adnkronos Salute/Ats) - In Svizzera l’Ufficio federale della sanit pubblica (Ufsp) dichiara guerra al ‘caro prezzi’ dei farmaci rimborsati dall’Assicurazione malattie (LAMal).

Dall’inizio dell’anno, l’ufficio ha infatti avviato verifiche sui prezzi dei medicinali commercializzati prima del 1995 e che sono protetti da un brevetto di 15 anni. La notizia e’ stata pubblicata oggi dalla ‘Neue Zrcher Zeitung’, e confermata dal Capo della Sezione farmaci dell’Ufsp, Reinhard Kmpf. Gli specialisti dell’Ufsp esaminano in primo luogo se i prezzi dei preparati sono corretti, confrontandoli con quelli praticati all’estero. In secondo luogo, controllano se ci sono prodotti che devono essere stralciati dalla lista delle specialit rimborsabili, in quanto non rispondono pi ai criteri fissati. Non ancora noto per quanti farmaci dovr essere riveduto il prezzo, poich le verifiche sono ancora in corso. (segue)

(Red/Adnkronos Salute)