GENETICA: A CAVALLI SFORZA E DJERASSI PREMIO SERONO
GENETICA: A CAVALLI SFORZA E DJERASSI PREMIO SERONO

Milano, 28 mag. (Adnkronos Salute) - Due grandi scienziati, ma anche abili talenti letterari sono i vincitori della III edizione del Premio letterario Serono, l’unico riconoscimento europeo che si propone di indagare e sviluppare gli intrecci tra Scienza e Letteratura. “Hanno saputo dimostrare un impegno civile e culturale per il diffondersi di una vera cultura scientifica”: con questa motivazione la giuria ha premiato Carl Djerassi (professore di chimica all’Universita’ di Stanford e padre della pillola anticoncezionale) per la sezione romanzi editi con ‘Operazione Bourbaki’ (che attraverso una storia curiosissima trasporta il lettore nel cuore del mondo accademico e dentro la passione dell’impresa scientifica), e Luigi Luca Cavalli Sforza (autorita’ di spicco internazionale nel campo della genetica e professore ordinario presso l’Universit di Stanford) per la sezione saggi con ‘L’evoluzione della cultura’.

“Il valore delle opere di Cavalli Sforza e di Djerassi nell’intreccio originale tra scienza e letteratura – sottolinea il presidente della giuria Leonardo Santi (presidente del Comitato per la Biosicurezza e le Biotecnologie della Presidenza del Consiglio) – che permette di dare un contributo al superamento di uno degli ostacoli fondamentali della comunicazione scientifica: la difficolt di arrivare ad un pubblico di non esperti e di farli appassionare”. (segue)

(Red-Mal/Adnkronos Salute)