TRAPIANTI: PAZIENTI EUROPEI IN BICICLETTA DA BERGAMO A ROMA
TRAPIANTI: PAZIENTI EUROPEI IN BICICLETTA DA BERGAMO A ROMA

Roma, 27 ago (Adnkronos Salute) - ‘’Il trapianto e’ vita’’. Questo il messaggio dei trapiantati d’organo europei che sabato 4 settembre, alle 10, partiranno in bicicletta, dagli Ospedali riuniti di Bergamo alla volta del Centro nazionale trapianti (Cnt) di Roma, per il ‘Secondo Granfondo Internazionale Trapiantati’’.

Obiettivo dell’iniziativa, organizzata dall’Associazione Amici del Trapianto di Fegato onlus di Bergamo, in collaborazione con gli Ospedali Riuniti, ‘’dimostrare che, grazie alla donazione, il trapianto d’organi rappresenta l’unica soluzione per malati gravi senza valide alternative terapeutiche, di nuovo in grado grazie al trapianto di tornare ad una vita normale’’. I corridori percorreranno in bicicletta, in cinque tappe, ben 680 km. E ad ogni tappa saranno accolti dalle autorit locali e dalle associazioni dei trapiantati italiani, in rete simbolica da Bergamo a Roma. Dopo l’arrivo al Cnt, i corridori sono attesi mercoled 7 settembre alle 17.30 in Campidoglio dove saranno ricevuti dal Sindaco della Citt, Walter Veltroni.

Alla presenza delle massime autorit cittadine, a dare il via ai corridori sabato prossimo nel piazzale interno degli Ospedali Riuniti, (Largo Barozzi, 1) saranno invece Lorenzo Michetti e Valentina Lanfranchi dell’associazione Amici del Trapianto di Fegato Bergamo onlus, Carlo Bonometti, Commissario Straordinario degli Ospedali Riuniti insieme a Michele Colledan, Direttore dell’Unit di Chirurgia III e dei Trapianti dei Riuniti, Mariangelo Cossolini Coordinatore al Prelievo e Trapianto d’organi e Tessuti dell’Area della Provincia di Bergamo Ospedali Riuniti di Bergamo. Attesi anche numerosi campioni del ciclismo italiano.

(Red-Ife/Adnkronos Salute)