INFLUENZA POLLI: CIA, CON ETICHETTA PIU' GARANZIE PER CONSUMATORI
INFLUENZA POLLI: CIA, CON ETICHETTA PIU' GARANZIE PER CONSUMATORI

Roma, 15 ott. - (Adnkronos Salute) - L’etichetta d’origine per la carne di pollo dar pi garanzie ai consumatori. Per la Cia la certificazione del prodotto, che scatter da luned prossimo 17 ottobre, contribuir a tranquillizzare i cittadini, che potranno scegliere il pollame proveniente dai nostri allevamenti che, come ha evidenziato la stessa Fao, sono sicuri. E’ una misura che consentir di riconoscere la provenienza degli animali permettendo al consumatore di scegliere, anche per le produzioni preparate a base di carne avicola, polli e volatili dei nostri allevamenti, spiega la Cia, Confederazione italiana agricoltori.

Un’etichettatura chiara e trasparente -afferma la Cia- permette una reale rintracciabilit del prodotto e costituisce un elemento importante per tranquillizzare i cittadini e far s che i consumi possano riprendersi. Attualmente, infatti, si registrano cali consistenti nelle vendite di pollame (tra il 30 e il 40 per cento) provocati, appunto, dalle notizie sull’influenza aviaria e dagli allarmismi sul virus. (segue)

(Adnk/Adnkronos Salute)