PSICOLOGIA: E' MORTO EDGAR STONES, 'CAMPIONE' DELLA PSICOPEDAGOGIA BRITANNICA
PSICOLOGIA: E' MORTO EDGAR STONES, 'CAMPIONE' DELLA PSICOPEDAGOGIA BRITANNICA
AVEVA 83 ANNI, AUTORITA' DI FAMA INTERNAZIONALE NEL CAMPO DELL'EDUCAZIONE

Londra, 18 ott. (Adnkronos Salute) - Lo psicologo inglese Edgar Stones, campione della psicopedagogia e studioso di fama internazionale dell’educazione e dell’apprendimento, morto all’et di 83 anni nella sua casa di Birmingham.

Ha insegnato nelle universit di Sheffield, Liverpool e Birmingham. Stones stato uno dei pi convinti critici del paradigma dominante dei test di intelligenza nella psicologia dell’educazione. E’ stato invece un fiero sostenitore della psicopedagogia, la branca della psicologia che si occupa dei problemi psicologici connessi con la didattica e l’educazione.

Edgar Stones autore di una ventina di libri, considerati testi fondamentali della psicopedagogia: le sue ricerche e le sue teorie hanno contribuito a cambiare le conoscenze sull’apprendimento scolastico durante l’infanzia e a rivalutare il ruolo fondamentale degli insegnati nel processo educativo. Le sue lunghe e complesse ricerche nel campo dell’insegnamento e della pedagogia sono state sintetizzate nel saggio ‘Psicopedagogia: teorica psicologica e pratica dell’insegnamento’ (1979). ‘Qualit dell’insegnamento’ (1991) ha proposto una serie di studi su casi specifici per dimostrare come le funzioni e i ruoli svolti dall’insegnante possano modificare, in positivo o in negativo, le capacit di apprendimento sui bambini. Nel 1973 Stones ha fondato il periodico scientifico ‘International journal of education for teaching’. Edgar Stones ha messo le competenze in pi occasioni al servizio del ministero dell’Istruzione inglese ed stato anche consulente per diversi governi europei.

(Adnk/Adnkronos Salute)