SALUTE: ALLARME ALCOL IN ITALIA, BEVONO 800MILA UNDER 16
SALUTE: ALLARME ALCOL IN ITALIA, BEVONO 800MILA UNDER 16

Catanzaro, 5 nov. (Adnkronos Salute) - In Italia ne fanno uso 800mila under 16. E nel nostro Paese, come nel resto d’Europa, rappresenta il primo fattore di rischio di invalidit, mortalit prematura e malattia cronica tra i giovani ed la causa della morte di un ragazzo su quattro tra i 15 e i 29 anni. E’ l’alcol, sostanza che provoca direttamente o indirettamente il 10% di tutte le malattie, il 10% dei tumori, il 63% delle cirrosi epatiche. Ma e anche all’origine del 41% degli omicidi e del 45% degli incidenti, del 9% delle invalidit e delle malattie croniche.

Sono i dati sono delle maggiori organizzazioni scientifiche, dall’Organizzazione mondiale della sanita’ all’Istituto superiore di sanita’ italiano. E di questi numeri in continua crescita e dell’allarme che ne deriva si discutera’ dal 10 al 12 novembre prossimi a Vibo Valentia, nel corso del congresso nazionale della Societ italiana di alcologia. Secondo l’Oms, i costi annuali, sociali e sanitari, sostenuti a causa di problemi collegati all’alcol sono pari al 2-5% del prodotto interno lordo. Inoltre, secondo la stima elaborata dall’Istituto Superiore di Sanit sul prodotto interno lordo nazionale del 2003 (1.324 miliardi di euro) ammonta a circa 40 miliardi di euro anni il costo. (segue)

(Adnk/Adnkronos Salute)