TUMORI: LO STUDIO, DALLO ZUCCHERO UN AIUTO CONTRO IL CANCRO
TUMORI: LO STUDIO, DALLO ZUCCHERO UN AIUTO CONTRO IL CANCRO
PRIMI DATI SUI TOPI

Milano, 15 nov. (Adnkronos Salute) - Dallo zucchero un possibile alleato nella lotta al cancro. Un gruppo di ricercatori dell’Association for International Cancer Research, diretto da Gordon Jayson del Manchester’s Christie’s Hospital, ha infatti scoperto che uno zucchero naturale della famiglia del glucosio puo’ bloccare la crescita tumorale, per ora solo in alcuni studi eseguiti sui topi. Le molecole dello zucchero lavorano inibendo gli ormoni che i tumori ‘inviano’ per far crescere i vasi sanguigni, cruciali per la loro sopravvivenza.

Gli oncologi pensano che un trattamento ‘a base di zucchero’ potrebbe essere impiegato per bloccare la crescita dei tumori, prima che questi diventino pericolosi. Gli studiosi si sono serviti di un complesso zucchero naturale, l’eparina, come riferisce il ‘Clinical Cancer Research’. Nel corso dei test sui topi le molecole dello zucchero sono state divise e purificate prima di essere iniettate nell’animale. Ma il sistema e’ efficace solo se il tumore e’ diagnosticato in fase precoce: questo metodo infatti non ne riduce le dimensioni. Secondo i ricercatori l’approccio potrebbe essere utile se abbinato ad altre terapie anti-cancro. Jayson, inoltre, ha precisato che studi clinici ‘ad hoc’ potrebbero iniziare nei prossimi due anni. Si tratta comunque, sottolineano gli esperti sulla Bbc online, di ricerche promettenti ma in fase iniziale.

(Mal/Adnkronos Salute)