SALUTE: ISTAT - 33% ITALIANI IN SOVRAPPESO E 9% OBESO
SALUTE: ISTAT - 33% ITALIANI IN SOVRAPPESO E 9% OBESO
EPIDEMIA CHILI DI TROPPO IN MOLISE, BASILICATA E SICILIA

Milano, 18 nov. (Adnkronos Salute) - Chili di troppo per quattro italiani su dieci. In particolare fra gli over 18 il 33,6% e’ in sovrappeso e il 9% obeso. Piu’ problemi di linea nel Mezzogiorno (46,% al Sud e 45,6% nelle Isole), mentre nel Centro-nord l’eccesso di peso risulta meno diffuso (41,6% al Centro, 38,5% nel Nord-ovest e 42,6% nel Nord-est). Questa la ‘fotografia’ che emerge dal volume ‘Stili di vita e condizioni di salute nel 2003’ dell’Istat, secondo il quale le regioni con piu’ persone in sovrappeso e obese sono Molise, Basilicata e Sicilia.

Inoltre i problemi con la bilancia sono piu’ diffusi nei piccoli comuni e meno nelle grandi citta’. L’eccesso di peso sembra ‘contagiare’ soprattutto la popolazione adulta con basso titolo di studio (licenza elementare o nessun titolo: il 43,6% sovrappeso e il 15,2% obeso) e riguarda sia gli uomini che le donne. Inoltre sembra che a fare la differenza sia, spesso, il tipo di occupazione. Infatti gli uomini che lavorano hanno piu’ problemi rispetto alla media, in tutti i profili professionali. Tra le lavoratrici, invece, l’eccesso di peso una condizione molto meno diffusa (22,9%), soprattutto se dirigenti o impiegate (rispettivamente 17,8% e 19,5%), mentre nelle casalinghe l’incidenza dell’eccesso di peso quasi il doppio (43,2%). A sorpresa, poi, le donne in sovrappeso si pesano meno frequentemente: lo fa almeno una volta a settimana il 22,7% (rispetto a una media della popolazione femminile del 26,5%), mentre non lo fa mai il 15,9% (rispetto a una media del 13%). Ancor piu’ sorprendente il dato delle obese: il 22,5% si pesa almeno una volta alla settimana, ma il 16,8% lo evita del tutto.

(Mal/Adnkronos Salute)