SANITA' LIGURIA: 35 DEFIBRILLATORI A PUBBLICA ASSISTENZA E CROCE ROSSA DI GENOVA
SANITA' LIGURIA: 35 DEFIBRILLATORI A PUBBLICA ASSISTENZA E CROCE ROSSA DI GENOVA
PROGETTO AVVIATO NEL 2003

Genova, 18 nov. (Adnkronos Salute) - Trentacinque defibrillatori ‘semiautomatici’ sono stati consegnati questa mattina alla Pubblica assistenza e alla Croce Rossa del territorio della Asl 3 di Genova. La consegna, avvenuta all’ospedale genovese di San Martino, ha cos completato il “Progetto regionale per la riduzione della morte improvvisa da arresto cardiaco”, avviato nel dicembre 2003 con la consegna di 50 defibrillatori per la rianimazione cardiopolmonare.

I defibrillatori - si legge in una nota dell’ospedale San Martino - sono stati consegnati anche a sette volanti della Polizia di Stato. “Ogni associazione convenzionata del territorio della Asl 3 di Genova - ha detto Francesco Bermano, direttore del servizio 118 del capoluogo ligure - ha ora almeno un defibrillatore”. Il defibrillatore semiautomatico - conclude la nota - un dispositivo salvavita che pu essere utilizzato anche da personale non sanitario opportunamente formato.

(Com-Stg3/Adnkronos Salute)