SANITA': VERSO ACCORDO ITALIA-FRANCIA, MENO BUROCRAZIA PER CURE ALL'ESTERO
SANITA': VERSO ACCORDO ITALIA-FRANCIA, MENO BUROCRAZIA PER CURE ALL'ESTERO

Roma, 18 nov. (Adnkronos Salute) - Cure all’estero senza burocrazia per i cittadini, in particolare per quelli che vivono nelle regioni di frontiera. E’ l’obiettivo dell’accordo a cuipuntano Italia e Francia, uno dei progetti di collaborazione annunciati dai ministri della Salute italiano, Francesco Storace, e francese Xavier Bertrand, al termine dell’incontro di questo pomeriggio dopo i lavori del G7 piu’ Messico.

Una volta stipulato l’accordo, a occuparsi di questioni tecniche, come la presa in carico e i rimborsi, sara’ la convenzione fra i due Paesi e non dovranno piu’ preoccuparsene i cittadini. ‘’Siamo disponibili - afferma Storace - alla cooperazione sulle cure transfrontaliere con la Francia. Ma dobbiamo avviare prima il confronto con le Regioni, in particolarequelle di frontiera, a cui ho intenzione di inviare la proposta di convenzione che arriva dalla Francia’’. ‘’I cittadini europei - sottolinea Bertrand - devono poter scegliere dove curarsi, mentre spetta a noi occuparci dei problemi tecnici’’. (segue)

(Mad/Adnkronos Salute)