MEDICINA: STUDIO CONFERMA, CON STATINE SI ABBATTE RISCHIO INFARTO E ICTUS
MEDICINA: STUDIO CONFERMA, CON STATINE SI ABBATTE RISCHIO INFARTO E ICTUS
CON DIMINUZIONE COLESTEROLO DEL 10% CIRCA -7% PERICOLO INFARTO E -4% ICTUS

Roma, 2 mag. (Adnkronos Salute) - EMBARGO ALLE 21.45 DI OGGI

Confermato il potere protettivo delle statine su cuore e arterie. Una diminuzione del colesterolo cattivo (Ldl) di almeno il 10% 'regalata' dall'uso di questi medicinali corrisponde infatti a un abbattimento rispettivamente del 7% e del 4% del rischio di infarto e ictus. Lo rivela uno studio presentato oggi a Boston (Usa) in occasione del meeting annuale dell'American Academy of Neurology, in corso fino a sabato.

Gli esperti dell'universit di Parigi hanno arruolato un gruppo di 4.731 persone senza precedenti problemi di salute, assegnando a met di loro atorvastatina e agli altri placebo. Le condizioni dei partecipanti allo studio sono poi state monitorate per 4-10 anni. La diminuzione media dei livelli di colesterolo cattivo fra chi utilizzava statine stata, dopo un mese, del 53%. E gli esperti hanno appunto notato il proporzionale 'abbattimento' del rischio di infarto e ictus per ogni manciata di 'punti' in meno nel valore dell'Ldl.

(Bdc/Adnkronos Salute)