INDUSTRIA: SIEGFRIED, CRESCE UTILE OPERATIVO NEL PRIMO SEMESTRE 2008
INDUSTRIA: SIEGFRIED, CRESCE UTILE OPERATIVO NEL PRIMO SEMESTRE 2008

Zofingen, 27 ago. (Adnkronos Salute/Ats) - Il gruppo farmaceutico svizzero Siegfried ha registrato nel primo semestre dell'anno un fatturato pari a 159,6 milioni di franchi, in leggero aumento (+1,2%) rispetto ai primi 6 mesi 2007. L'utile operativo Ebit cresciuto del 33,2% a 28,5 milioni, grazie alla cessione delle attivit produttive Sidroga a Zofingen e alla vendita di una licenza per medicinali generici. L'utile netto non stato comunicato.

La divisione Actives (sostanze attive destinate all'industria farmaceutica), malgrado un maggiore utilizzo degli impianti, ha subito un calo del fatturato del 12,7% a 95,1 milioni di franchi. Anche l'Ebit (1,7 milioni) risultato di molto inferiore al dato dello scorso anno (10 milioni). La flessione da ricondurre alla contabilizzazione, nel primo semestre, di un versamento straordinario di 9,1 milioni alla ditta americana Celgene per l'acquisto di un reattore. La divisione Generics ha aumentato il volume d'affari del 32% a 64,6 milioni di franchi, mentre l'Ebit passato da 9,9 a 30,3 milioni. Per l'intero esercizio 2008 Siegfried prevede un leggero aumento del fatturato. Il margine operativo, a causa della debolezza del dollaro, scender al di sotto del 10%.

(Red-Opa/Adnkronos Salute)