SALUTE: IL NEUROLOGO, 'AVIOFOBIA' IN AGGUATO DOPO SETTIMANA NERA NEI CIELI (3)
SALUTE: IL NEUROLOGO, 'AVIOFOBIA' IN AGGUATO DOPO SETTIMANA NERA NEI CIELI (3)
PAURA DI VOLARE PER 30% ITALIANI, SOPRATTUTTO DONNE

(Adnkronos Salute) - Popolo di santi e navigatori, seduti sulla poltroncina dell'aereo con la cintura di sicurezza allacciata in vita gli italiani diventano invece pi pavidi. "Le indagini degli istituti demoscopici ci dicono che oltre il 30% dei connazionali ha paura di volare", prosegue Sorrentino. Che ha affrontato il tema nel suo libro 'Panico. Una bugia del cervello che pu rovinarci la vita' (edizioni Mondadori). "Nella mia esperienza ho curato anche hostess e stewart - assicura l'esperto - perch l'aviofobia una delle emergenze in assoluto pi diffuse quando si vola". L'aviofobico semina il panico in carlinga e "contagia l'intera piccola comunit che lo circonda". Incluso il personale in divisa.

Secondo le statistiche, la paura di volare donna. "Il sesso femminile sembra tre volte pi colpito - precisa il neurologo - ma si tratta di una mezza verit. La donna, infatti, quando ha paura lo ammette. L'uomo tende invece a tacere, cercando di affogare il terrore in volo imbottendosi di alcol e benzodiazepine. Un cocktail pericolosissimo - avverte Sorrentino - che in alta quota pu portare anche a gravi disturbi respiratori". Eppure, se affrontata bene e rivolgendosi ai 'canali' giusti, "l'aviofobia si cura perfettamente - conclude - assumendo sotto controllo specialistico farmaci che agiscono sul sistema della serotonina".

(Opa/Adnkronos Salute)