MEDICINA: MORTO NOBEL WELLER, 'PAPA'' VIRUS POLIO IN LABORATORIO
MEDICINA: MORTO NOBEL WELLER, 'PAPA'' VIRUS POLIO IN LABORATORIO

Roma, 27 ago. (Adnkronos Salute) - E' morto, all'et di 93 anni, il virologo Thomas Weller, premio Nobel per la medicina nel '54 per aver sviluppato le tecnologie necessarie a far crescere in laboratorio il virus della poliomielite. Una scoperta fondamentale per lo sviluppo di un vaccino anti-polio e per la possibilit di sconfiggere la malattia in tutto il mondo. Lo scienziato si spento nel sonno nella sua casa di Needham, si legge sul 'Washington Post'.

La tecnica messa a punto da Weller, insieme ai colleghi John Enders e Frederick Robbins, ha reso possibile crescere in laboratorio diversi virus e ha portato alla creazione di molti vaccini. Weller ha anche isolato i virus della rosolia e dell'herpes zoster. "E' stato uno dei grandi scienziati del 20esimo secolo e un'autorit nel campo, troppo spesso ignorato, delle malattie tropicali", lo ricorda Dyann Wirth, a capo del Dipartimento di immunologia e patologie infettive dell'Universit di Harvard, dove Weller ha trascorso gran parte della sua lunga carriera.

(Mad/Adnkronos Salute)