SANITA' LAZIO: CELORI (AN), DA GOVERNO SOLDI SOLO QUANDO SI RISPARMIERA'
SANITA' LAZIO: CELORI (AN), DA GOVERNO SOLDI SOLO QUANDO SI RISPARMIERA'
MARRAZZO CONTINUA A FARE FINTA DI NON CAPIRE

Roma, 27 ago. (Adnkronos Salute) - Il presidente della Regione Lazio, Piero Marrazzo, "continua a far finta di non capire. Eppure le cose sono chiare: avr i 3 miliardi e mezzo per la sanit solo quando riuscir a dimostrare con atti concreti, e non con i soliti annunci, di aver imboccato la via virtuosa delle riforme strutturali, le sole capaci di portare un effettivo risparmio sulla spesa, visto che quei soldi non sono un atto dovuto ma solo un incentivo per le Regioni che dimostrino di mettersi in regola". A dichiararlo il presidente della commissione per la riforma del sistema sanitario della Regione Lazio, Luigi Celori (An).

"Anche per l'ulteriore miliardo e mezzo di euro - prosegue Celori - che reclama dal Governo nazionale, ricordo a Marrazzo che si tratta di somme riguardanti la fiscalit generale e che quindi arriveranno nei modi e nei tempi dovuti. Marrazzo - conclude - la smetta di piangere miseria e faccia quello che gli chiediamo da sempre, altrimenti getti la spugna e si dimetta non solo da commissario della sanit ma da presidente di una Regione che ormai sta dimostrando di essere incapace di guidare".

(Adnk/Adnkronos Salute)